openSUSE MicroOS

Micro Service OS providing Transactional (Atomic) Updates upon a read-only btrfs root filesystem

Designed to host container workloads with automated administration & patching. Installing openSUSE MicroOS you get a quick, small environment for deploying Containers, or any other workload that benefits from Transactional Updates. As rolling release distribution the software is always up-to-date.

Scarica

Rollback

Filosofia

È prevedibile

  • Non viene alterato durante l’esecuzione
  • Eseguirà gli stessi artefatti in modo coerente ad ogni avvio

È scalabile

  • Elimina gli sforzi di configurazione delle singole istanze durante il runtime
  • Può essere facilmente implementato ripetutamente con risultati prevedibili

È affidabile

  • Recupero automatico da aggiornamenti difettosi

Debug

Aggiornamenti sicuri

  • Ottieni gli aggiornamenti tramite HTTPS
  • I pacchetti e i repository sono firmati dal nostro sistema di build
  • I pacchetti sono verificati
  • Nessun aggiornamento viene eseguito in caso di conflitto di dipendenze
  • Nessuno spreco di spazio: le istantanee del filesystem vengono eliminate in caso di fallimento degli aggiornamenti

Aggiornamenti atomici

Desktop Intel o AMD a 64-bit, computer portatili e server (x86_64)
Immagine ISO (2.0 GiB)
Server, desktop, portatili e schede UEFI Arm a 64 bit (aarch64)
Immagine ISO (2.0 GiB)
Server PowerPC, non big-endian (ppc64le)
Immagine ISO (1.9 GiB)
Ci sono anche le immagini di Macchina virtuale, Cloud, Hardware. Controlla gli Scaricamenti alternativi!

Minimi

  • Memoria: 1GB di RAM fisica, più altra memoria aggiuntiva per il carico di lavoro
  • Spazio su disco:
    • Partizione / (root): 5GB di spazio disponibile
    • Partizione /var: 5GB di spazio disponibile

Raccomandati

  • Memoria: 2GB di RAM fisica, più altra memoria aggiuntiva per il carico di lavoro
  • Spazio su disco:
    • Partizione / (root): 20GB di spazio disponibile
    • Partizione /var: 40GB di spazio disponibile

Verificare lo scaricamento prima di utilizzarlo

Molte applicazioni possono verificare il codice di controllo di uno scaricamento. Questa verifica può essere importante come la certezza di avere avuto il file ISO che si voleva scaricare, e non una sua versione non funzionante.

Per ciascuna ISO è fornito un file di controllo con il codice SHA256 corrispondente.

Per ulteriore sicurezza, può essere usato GPG per verificare chi ha firmato quei file .sha256.

Dovrebbe essere 22C0 7BA5 3417 8CD0 2EFE 22AA B88B 2FD4 3DBD C284

Come ulteriore aiuto sulla verifica dello scaricamento, leggere Aiuto sui codici di controllo